Menu Moto.Affari.To Blog / Forum / Argomenti / Annunci moto

RE: Com'e' fatta la testata Heron delle Moto Morini?

Argomenti: Moto Morini, motore
Discussione collegata a
Pagina principale forum | + recente | SCRIVI >
Massimo
19/08/2011 01:10:49

Considerata la conformazione dei pistoni e le valvole parallele che quindi non si potranno mai toccare, nel caso di rottura della cinghia di distribuzione si possono verificare interferenze tra valvole e pistoni oppure si ferma tutto e rimane solo da sostituire la cinghia rimettendo in fase l'asse a camme?

Pubblicita'
Webmaster
20/08/2011 00:40:19

Massimo,
Non mi voglio ergere ad esperto di motori a combustione interna, ma in base alla mia esperienza (cinghia della distribuzione che si rompe, meccanici non competenti in questo tipo di moto che preventivavano cifre esorbitanti), ti posso dire che ho fatto esattamente come hai detto (la seconda che hai detto): quando la cinghia del mio Morini 350 si ruppe, la fatica maggiore fu trovare un'altra cinghia (ne avevano una scorta in un negozio di Asti), acquistare gli attrezzi adatti, e convincersi (convincerMI) che se davvero pistone e cilindro erano da cambiare come da preventivo, non avrei potuto fare danni molto costosi.

Sostituii la cinghia, rimisi in fase la distribuzione, e il motore parti'. Fui felice per giorni, sapendo che avevo speso un decimo (forse anche meno) di quel che mi era stato preventivato. Usai la moto per altri 30-35.000 km, piu' o meno, senza avere piu' problemi alla distribuzione.

Scusa se mi sono dilungato.

Massimo
20/08/2011 10:59:02

Mi fa piacere che il mio sospetto non fosse infondato.
Sono in procinto di acquistare un Morini 350 Kanguro e cercando ho trovato cinghie commerciali per le quali viene dichiarata una durata inferiore a quelle originali ed avendo intenzione di non usare il Morini come sprammobile ma come MOTO, preferisco affrontare i problemi prima e non dopo.
Grazie per la confortante risposta anche in merito ai 30.000 km fatti dopo, io non ne farò così tanti, ma sentire e non solo da te che motore è quello del Morini è una gran bella cosa.

Webmaster
29/08/2011 11:34:40

Massimo,
Sono lieto che tu non stia acquistando il Kanguro per guidarlo e non per tenerlo in garage. Le moto sono nate per essere usate, non per diventare oggetti da collezione. Perlomeno, se uno e' un motociclista.

Col mio Morini 3 1/2 ho percorso circa 45.000 km, 15.000 ne aveva fatti coi due proprietari precedenti, e i problemi che iniziava a manifestare eraano legati alle parti in gomma e alla trasmissione. Probabilmente sarebbe stato possibile trovare parti non originali a costi abbordabili, ma ... avevo anche voglia di cambiare, e cosi' arrivo' in casa una CBR600. Ma questa e' un'altra storia.

Credo farai tanti chilometri, col Kanguro. E spendendo relativamente poco in carburante

Massimo
29/08/2011 21:16:14

Grazie per l'augurio. Io oramai sono vecchietto e vado in giro con un Gilera Nexus 500, ma il Kanguro mi è rimasto nel cuore perchè da giovane la passione era tanta ma i soldi......
Abitavo a Torino ma ora risiedo in Abruzzo e anche qui c'è un entroterra fantastico e credo che con il Kanguretto potrei davvero divertirmi a scoprire un sacco di bei posti. Qui se ti comporti con educazione ti puoi permettere qualche bello sterrato e anche un pò di più.
Saluti Massimo



Pagine correlate:

  1. aiuto (cerco blocco motore per leo 250), nel forum (23/12/2007)
  2. Com'e' fatta la testata Heron delle Moto Morini?, nel blog (11/08/2011)


Inserisci un commento o una risposta

Tutti i campi sono obbligatori. L'indirizzo email non verra' mostrato sul sito.






Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque per due uguale...
Questa domanda viene posta per verificare che tu sia un utente umano.